I Migliori Vini Siciliani | Palmento Costanzo
News

Italy’s Finest Wines: Migliori 20 Vini Siciliani

Quali sono i migliori vini siciliani? Tra i migliori vini siciliani si possono menzionare i vini ottenuti da varietà autoctone come Nero d’Avola, Nerello Mascalese, Frappato tra i rossi. Mentre tra i bianchi Catarratto, Grillo, Inzolia, Grecanico, Malvasia delle Lipari e Moscato d’Alessandria. Sono inoltre prodotti innumerevoli vini da vitigni internazionali come Chardonnay, Syrah, Merlot e Cabernet Sauvignon.
Scopriamo in breve alcuni delle caratteristiche di alcuni tra i migliori vini siciliani:
Catarratto
Sicuramente tra migliori vini siciliani vi è il Catarratto, un vino bianco che insieme al Nero d’Avola rappresenta il vitigno cardine nell’enologia siciliana. Il Catarratto dà vita a molti vini bianchi immediati e semplici dal consumo quotidiano, ma anche ad alcuni tra i vini più eleganti, complessi, longevi, a pieno titolo tra i migliori vini bianchi italiani.
Nero d’Avola
Il Nero d’Avola è sicuramente tra i migliori vini siciliani. Si tratta di un vino particolarmente fruttato, speziato e profondo. Di grande interesse tra i migliori vini siciliani il Cerasuolo di Vittoria DOCG, costituito da Nero d’Avola e Frappato e rappresenta l’unica DOCG della regione
Nerello Mascalese
A pieno titolo tra i migliori vini siciliani vi è il Nerello Mascalese, un vino rosso diffuso principalmente nella zona dell’Etna, dove viene vinificato spesso con il complementare Nerello Cappuccio. Il Nerello Mascalese dà vita a vini di grande sapidità minerale e tannini morbidi, contraddistinti da seducenti profumi di frutti rossi, speziati e di macchia mediterranea.
Grillo, Inzolia e Grecanico
Indubbiamente tra migliori vini siciliani vi sono il Grillo, l’Inzolia e il Grecanico. Questi vitigni autoctoni danno vita a un vini bianchi di grande corpo e sapidità, impreziositi da note aromatiche che spesso richiamano i fiori di zagara, frutta tropicale e salsedine.
Molto versatili a livello di abbinamento gastronomico e apprezzati tra i migliori vini siciliani per il consumo quotidiano, ma anche con vette qualitative di grande interesse. 
Zibibbo e Moscato d’Alessandria
A pieno titolo tra migliori vini siciliani vi sono i vini a base Malvasia e Zibibbo. La Malvasia da vita a vini secchi e vini dolci come Malvasia Passito, e gli eleganti vini Malvasia delle Lipari. Lo Zibibbo (Noto anche come Moscato d’Alessandria), dà vita allo Zibibbo Passito, al Moscato di Pantelleria e all’Erice vendemmia tardiva Zibibbo. Per approfondire leggi la sezione dedicata ai migliori vini siciliani dolci.
TERROIR DEI VINI DELLA SICILIA
Dove nascono i migliori vini siciliani? I vini siciliani devono il suo successo al savoir-faire delle cantine ma anche all’intrinseca vocazione enologica del terroir siciliano: Il clima della Sicilia è mediterraneo con estati caldi e inverni miti, si fa tuttavia sempre più continentale procedendo nell’entroterra e persino alpino, presso le colline delle Madonie e nelle aree più elevate dell’Etna.
I vini siciliani nascono da suoli abbastanza eterogenei ma che possono essere distinti in quattro macro-zone: la zona nord-orientale è dominata dell’Etna e sono diffusi terreni di origine vulcanica, che danno vita a molti tra i migliori vini siciliani a base Nerello e Carricante di grande sapidità e nerbo acido.
La parte sud-orientale è più ricca di calcare, rocce sedimentarie e tufo, dove il Nero d’Avola trova un habitat ideale. L’area centro meridionale è principalmente collinare e contraddistinta da suoli misti abbastanza duttili mentre la parte occidentale ricca di argille e arenarie è ideale per vini di grande corredo polifenolico. 
MIGLIORI VINI ROSSI SICILIANI 
Etna Rosso DOC Contrada Santo Spirito – Particella 468 2016 – Palmento Costanzo
Caratteristiche:  Si spande al naso intenso e complesso articolandosi tra more di rovo, lamponi e fragoline di bosco a cui si affiancano suggestioni di pepe nero ed echi di torrefazione e sottobosco. Il sorso si avviluppa appassionante, con dei tannini ben tratteggiati e levigati sorretti da una granulare sapidità iodata che dona grande freschezza. Finale sul frutto e le spezie, di grande armonia e pulizia.
Un vino unico, nato da vigne centenarie, testimone indiscusso delle eccellenze dell’Etna. Tra i migliori vini siciliani per la sua beva sontuosa ed eloquente.
Vitigni: Nerello Mascalese 90%, Nerello cappuccio 10%
Prezzo indicativo:  45€
Leggi Tutto…