Vigneto Etna | Palmento Costanzo
Press

Il Vulcano sull’etichetta. Palmento Costanzo

DR mag 21.12.2018. Per la serie vini dal cuore caldo… Palmento Costanzo si trova a Passopisciaro (CT), alle pendici dell’Etna, più precisamente sul versante Nord. Ed è qui che Valeria Agosta e Mimmo Costanzo hanno voluto dare vita al loro sogno: 12 ettari vitati, un vigneto coltivato ad alberello (da dieci a oltre cento anni di età), che risale il vulcano da 600 a 800 metri di altitudine. Tutte le viti poggiano su pali di castagno e circondano l’antico palmento, struttura utilizzata in passato per la vinificazione, riportato a nuova vita grazie a un meticoloso restauro conservativo di bioarchitettura.

È in questo luogo che sorge la suggestiva cantina Palmento Costanzo e nascono i suoi vini Etna Doc: tre della linea Classica (un rosso, un rosato e un bianco), due delle linea Superiore (un bianco e un rosso) e l’ultimo nato, il Contrada Santo Spirito, vendemmia 2015, presentato alla stampa nella splendida cornice del ristorante del conterraneo Filippo Lamantia.

Leggi tutto…