Vendemmia Etna 2019 | Palmento Costanzo
Blog

Vendemmia 2019: i nostri vini Etna Doc cominciano il loro percorso in cantina

La vendemmia è un momento ricco di fascino: un anno di lavoro che giunge al suo culmine e le viti sono cariche di uva pronta per essere raccolta.

Ogni anno le viti ci raccontano una storia diversa: quest’anno  le forti escursioni termiche, una primavera piovosa ed un’estate soleggiata che ha accompagnato la maturazione dei grappoli, hanno influito positivamente sul raccolto permettendo all’uva di dare il meglio di sé.
Durante la vendemmia, la nostra azienda si trasforma in un operoso alveare dove tutto è in movimento in un concatenarsi di azioni che si susseguono senza sosta sin dal mattino: mani delicate tagliano con precisione i grappoli sodi e li adagiano nelle cassette allineate lungo i sentieri che attraversano il vigneto.

Spalle robuste portano, poi, le cassette sono trasportate verso la cantina,
dove i gli acini vengono separati dai raspi e successivamente pigiati.
A questo punto, il percorso dei mosti giunge a dei passaggi cruciali: la fermentazione con macerazione per i vini rossi e la pressatura soffice per i vini bianchi e rosati.

È in questa delicata fase che si sviluppano quelle caratteristiche organolettiche di colore e di gusto che caratterizzeranno i vini rendendoli unici ed inconfondibili ambasciatori del Vulcano.
Dalla fermentazione all’affinamento in botte ed infine in bottiglia, porteranno con sè il racconto della vendemmia 2019 e con essa, un altro anno della nostra storia.